I Social Network non vanno in ferie (nemmeno a Ferragosto)

design & content - 15 Luglio, 2020

Non giriamoci tanto intorno. Noi ve lo diciamo, voi prendetelo come un assioma indiscutibile: i social non vanno in ferie. Mai, neppure nella settimana di ferragosto. Voi siete liberi di andarvene al mare o in montagna, ai tropici o sui fiordi, ma le vostre varie pagine e profili (sia aziendali che personali) non possono essere dimenticate e abbandonate ad accumulare polvere digitale. 

Qualcosa è cambiato! 

Il tempo in cui si navigava solo (o principalmente) dal computer fisso o dal portatile è ormai un ricordo lontano e nostalgico. Sarà banale ma è meglio affermarlo ancora una volta: oggi la tecnologia ha stravolto le vecchie abitudini del passato. Fateci caso la prossima volta che sarete in spiaggia. Quanti sono sdraiati sulla sabbia con uno smartphone tra le mani? Quanti ragazzi cercano un po’ di fresco sotto l’ombrellone fissando e smanettando su uno schermo? Quanti sono connessi su Facebook per organizzare la serata con gli amici? Ormai si è sempre connessi, non importa dove ci si trovi. E se i vostri clienti (o potenziali tali) sono perennemente presenti e attivi sul web, i vostri social devono fare necessariamente altrettanto. 

Allora…che si fa? 

Dovete restare in contatto con il vostro pubblico: sparire per tutto il tempo delle ferie estive significa fare deserto intorno a voi, azzerare i risultati conseguiti nei mesi passati e ricominciare da capo a settembre con la vostra strategia social. Sappiamo quello che vi state chiedendo: il nostro pubblico non vorrà essere disturbato durante le vacanze, avranno di sicuro la testa altrove. Non vi sbagliate. E infatti il trucco sta nel presenziare sui social, ma adattandosi al mood del momento. L’estate chiama allegria, gioia e divertimento? Siate spensierati anche voi e assecondatela! Trattate argomenti più leggeri e pubblicate notizie simpatiche (ma sempre utili): questa è la regola aurea del Summer Content Management

Niente scuse! Si programma. 

Non penserete che bisogna essere apprendisti stregoni per gestire i social mentre siete in barca a vela o fate rafting, vero? Basta scaricare un tool per programmare e schedulare in anticipo la pubblicazione dei contenuti sui Social. Ce ne sono tanti a vostra disposizione…noi vi segnaliamo Buffer: gratuito e facile da utilizzare (anche da Smartphone e Tablet), vi consentirà di configurare diversi account e consultare le statistiche delle interazioni con i vostri utenti. In questo modo avrete tutto sotto controllo mentre vi godrete le ferie. 

Adesso non avete più scuse per giustificare fughe e misteriose sparizioni da Facebook. Siate consapevoli (e furbi): è proprio d’estate, quando la concorrenza va in spiaggia, che si conquistano nuovi clienti e si fanno i migliori affari! 

Avatar
Michela Aquili

Content Manager